Chi siamoPer le aziende Servizi News Contatti
   
     
 

CONTRIBUTO A LAVORATRICI MADRI PER ASTENSIONE FACOLTATIVA IN BASE ALL’ART.32 T.U. DL 26/03/2001 n.151

Nei casi di un nucleo famigliare con un solo genitore e che lo stesso usufruisca dell’astensione facoltativa di dieci mesi di cui alla lettera C del punto 1 dell’art. 32 Testo Unico DL 26/03/01 n. 151, per gli ultimi 4 mesi di astensione compete un importo pari a € 600,00 al mese.

Alla domanda presentata su apposito modulo entro 6 mesi dalla conclusione del periodo di astensione non retribuita, dovrà essere allegata lettera di richiesta e di concessione dell’astensione e copia delle buste paga.


TERMINI DI PRESENTAZIONE E DOCUMENTAZIONE

La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo entro e non oltre 90 giorni dalla fine dell’astensione non retribuita.
Alla domanda stessa la lavoratrice dovrà allegare la seguente documentazione:

- copia lettera di richiesta e di concessione dell’astensione;

- dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento all’’Ente o copia delle ultime tre buste paga degli ultimi tre mesi precedenti la richiesta.

ATTENZIONE!
Si avvisa che a partire dal 1° maggio 2014 sarà possibile richiedere un unico rimborso all’anno indipendentemente dall’importo e dal tipo di sussidio.

  COMMERCIO
Sussidi
Minimi salariali
Sintesi normativa
   

Confesercenti del Trentino CGIL del Trentino
 
CISL UIL


 
Fonter Enbit
   
Aster  



Enbit - Via Maccani, 211 - 38121 Trento Tel. 0461 43.42.00 - Fax 0461 43.42.43 - C. fiscale 96055280224