Chi siamoPer le aziende Servizi News Contatti
   
     
 

Contributo per spese sanitarie per i figli disabili

Ai lavoratori delle imprese in regola da almeno tre mesi con il versamento delle quote contributive, sarà corrisposto un sussidio annuo per spese sostenute per i figli disabili. Il sussidio viene erogato semprechè il disabile non percepisca redditi da lavoro:

  • Contributo una tantum annuo di euro 700,00 elevato a euro 1.400,00 in caso di unico genitore;
  • La domanda va presentata entro il 30 giugno dal termine di ciascun anno solare (1 gennaio–31 dicembre) di riferimento

TERMINI DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DOCUMENTAZIONE

 

La domanda  deve  essere  inoltrata  tramite apposito modulo entro il 30 giugno riferita all’anno precedente e alla  stessa deve essere allegata la seguente documentazione:

  • Copia di stato famiglia;
  • Copia documentazione attestante il riconoscimento di invalidità superiore al 45%;
  • Dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti la richiesta;
  • Autodichiarazione del richiedente che il figlio/a non ha percepito redditi da lavoro nell’anno di riferimento della domanda del sussidio.

ATTENZIONE!
Si avvisa che a partire dal 1° maggio 2014 sarà possibile richiedere un unico rimborso all’anno indipendentemente dall’importo e dal tipo di sussidio.

 

  TURISMO
Sussidi
Minimi salariali
Sintesi normativa
   

Confesercenti del Trentino CGIL del Trentino
 
CISL UIL


 
Fonter Enbit
   
Aster  



Enbit - Via Maccani, 211 - 38121 Trento Tel. 0461 43.42.00 - Fax 0461 43.42.43 - C. fiscale 96055280224